Vajolet), Valle del Piccola valle delle Dolomiti, nel gruppo del Catinaccio, che sbocca da destra nella Val di Fassa. In … Lasciate l’auto al parcheggio dell’impianto di risalita Vajolet 1 a Pera di Fassa e prendete il taxi bus che vi porta in circa un quarto d’ora a Gardeccia (non ne vale la pena farlo a piedi dato che si tratta di una strada asfaltata e abbastanza trafficata). Una volta giunti al Rifugio Gardeccia (1949mt) il sentiero 540 continua in direzione del Rifugio Vajolet (2243mt). A mio avviso comunque la via più bella per raggiungere il lago Antermoia rimane la salita stupenda per la valle del Vajolet passando per i rifugi Gardeccia, Vajolet, Preuss, Passo Principe e infine il rifugio Antermoia. 5 Facili passeggiate da fare in val di Fassa! Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 15 ago 2020 alle 20:03. Dal Passo Principe si può raggiungere la cima del Catinaccio e la croce di vetta con una ferrata piuttosto facile che offre, in diversi punti, panorami unici sul gruppo e sulla valle sottostante nonché sul massiccio dello Sciliar. Torri del Vajolet. Sentieri ben marcati consentono quasi a tutti di percorrere questo itinerario. La Val de Vajolet è una valle laterale della Val di Fassa e si estende fino al Massiccio del Catinaccio. Situato a metà circa della Valle di Fassa nel comune di Pozza di Fassa. Storico rifugio nella bellissima conca di Gardeccia lungo la valle del Vajolet, immerso tra verdi prati e boschi, circondato dal Gruppo del Catinaccio, Torri del Vajolet e Dirupi del Larsèc. Il Rifugio si trova nella zona del Catinaccio sotto le Torri del Vajolet, al centro di numerose camminate, escursioni e vie attrezzate. Esiste la possibilità di effettuare numerose scalate di diversa difficoltà (parete Est del Catinaccio, punta Emma e Torri del Vajolet). Siamo ora nel cuore della Valle del Vajolet e si abbandona la larga forestale che abbiamo seguito nel primo tratto di sentiero. Escursione al monte Palon dal Tomba passando per Castel Cesil, Escursione al bivacco Murelon e Altavia degli eroi da Valpore, Escursione al monte Asolone e al Col della Beretta dal finestron Lepre. La salita ai Rifugi Re Alberto e Santner è un classico dell'escursionismo nel Gruppo del Catinaccio / Rosengarten, una meta obbligata per chi decide di visitare questa zona e si … No membership needed. e Rifugio Santner, da Rifugi Vajolet e Preuss. La Valle del Vajont è una valle alpina, posta tra Veneto e del Friuli-Venezia Giulia, che separa dal punto di vista orografico le Prealpi Carniche a nord dalle Prealpi Bellunesi a sud, con i rilevi principali rappresentati dal monte Toc e dal monte Salta. Una delle peculiarità di questa valle è che, nonostante sia un territorio molto vasto, è tutto molto facile da raggiungere. Qui si imbocca il sentiero/mulattiera 546 in direzione del “Rifugio Vajolet - Preuss Hutte” che si raggiungono a quota 2243m. La Val di Vajolet è di conformazione dolomitica e di tipo glaciale. Percorsa dal torrente Vajont, che confluisce nel Piave in prossimità di Longarone, il Passo di sant'Osvaldo la divide ad est dalla vicina Val Cimoliana, mentre … Da questo punto scenderemo col ripido sentiero Don Guido che ci conduce al Rifugio Vajolet (2243 m) e da qui lungo la Valle del Vajolet si rientra al Rifugio Gardeccia (1950 m - 5h 30'). Valle del vajolet in dolomites, italien alps. La Val di Vajolet (Val de Vajolet in ladino) è una valle compresa nel bacino idrografico della Val di Fassa, nelle Dolomiti. I collegamenti più comuni sono: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Val_di_Vajolet&oldid=114906711, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. A pochi metri un lago (quasi del tutto secco a fine estate), il muro incombente dell'anticima Nord del Catinaccio, la Croda di Re Laurino e le Torri del Vajolet (2821 m) che, slanciate ed eleganti, sono un'attrazione per molti alpinisti. Addentrandoci nella Valle del Vajolet, proseguiamo verso gli … In questo luogo magico gli unici colori che vediamo sono quelli delle rocce e del cielo. Si scende al rifugio Re Alberto 2621 mt e da l i si segue il sentiero 541 per il rifugio Vajolet e Preuss 2243mt ( a tratti tecnico e attrezzato con corde fisse). Il Vajolet si trova ai piedi delle Torri del Vajolet. L'escursione è molto lunga e impegnativa, vi lascio i link sotto per i dettagli, ma sicuramente regala forti emozioni. La Valle di Fassa è un ambito a forte vocazione turistica per il fascino delle sue montagne che hanno fatto la storia dell'alpinismo mondiale e per il patrimonio culturale e folcloristico delle popolazioni ladine residenti. 1- Torri del Vajolet. Dove parcheggiare Parcheggi nelle immediate vicinanze della stazione a valle della funivia (Vigo) o della seggiovia Vajolet (Pera). RIFUGIO RE ALBERTO. Può essere generalmente divisa in tre parti: La Val di Vajolet non presenta molte valli secondarie: le più importanti sono il Valon de Vajolet, a ovest, e il Valon de Lausa, a est. Gran parte del massiccio del Catinaccio fa parte del Parco Naturale Sciliar-Catinaccio e dal 2009 è anche parte del patrimonio mondiale UNESCO. È obbligatorio un permesso da parte del Corpo forestale dello Stato per percorrerla, ma si può usufruire di un servizio navetta con partenza dalla stazione a valle degli impianti di Pera di Fassa. Si trova nel comune di San Giovanni di Fassa, in provincia di Trento, ed è interna al Gruppo del Catinaccio. Si giunge quindi al Soffion pass, un luogo molto suggestivo che fa da spartiacque fra la valle del Vajolet e la conca del Vael. Esegui il download di questa immagine stock: Valle del Vajolet e il gruppo del Catinaccio, Dolomiti, Val di Fassa e Val di Fassa Pozza di Fassa, Provincia di Trento, Trentino Alto Adige, Italia - P7M7H1 dalla libreria Alamy di milioni di fotografie, illustrazioni e vettoriali stock ad alta risoluzione. È circondata tra i più bei gruppi delle Dolomiti, quali la Marmolada, il Sella, il Sassolungo e il Catinaccio e, a pochi chilometri da essa, se ne trovano altrettanti come le Pale di San Martino o il Latemar. La valle che porta verso le Torri del Vajolet e il rifugio Re Alberto è spettacolare. Il rifugio è situato nel cuore del Catinaccio, ora anche patrimonio naturale dell’UNESCO assieme ad altri gruppi Dolomitici, circondato da guglie spettacolari come le Torri del Vajolet, i Dirupi di Larséc ed il Catinaccio d’Antermoia oltre che al già citato Catinaccio Centrale. La rete di sentieri (segnalati da segnavia bianchi e rossi) è fittissima e permette di esplorare ogni angolo della valle. Noi abbiamo utilizzato come base il nostro amato rifugio Negritella, ma voi potete salire anche solo per una giornata con la funivia che parte da Vigo di Fassa e arriva al Ciampedie. È obbligo fermarsi e ammirare tutto lo splendore della valle del Vajolet potendo anche vedere distintamente le famosissime torri. Si congiunge alla Val di Fassa nei pressi dell'abitato di Pera di Fassa. La val di Fassa è una delle valli principali delle Dolomiti in Trentino. Il ritorno è utilizzabile fino ad una settimana dopo, quindi anche in caso di pernotto in più rifugi della zona potrete riusare il biglietto per scendere a valle. S.P.641 del Passo Fedaia - Canazei; - provenendo da Arabba, S.S.48 del Passo Pordoi - Canazei; - dalla Val Gardena, S.S.242 Passo Sella - Canazei. Il sentiero è battuto e viene usato anche come pista per slittino. Dal fondovalle si prende quota addentrandosi tra le pareti verticali delle Dolomiti fino a giungere al cospetto del Catinaccio e delle Torri del Vajolet per uno spettacolo assoluto ed un panorama indimenticabile. In soli 20 km che dividono Penìa, il paese più a nord, con Moena, il paese più a sud, si trovano un’infinità di itinerari da percorrere di ogni difficoltà e genere, dalla semplice passeggiata, a itinerari escursionistici, alle vie ferrate e all’arrampicata. Image of italian, mountain, rock - 93813119 Coordinate Si trova nel comune di San Giovanni di Fassa, in provincia di Trento, ed è interna al Gruppo del Catinaccio. L'accesso più comune alla Val di Vajolet è tramite la strada circondariale che da Pera di Fassa tocca prima l'abitato di Monzon, per poi dirigersi verso la Gardeccia. Il comodo Sentiero delle leggende, in leggera salita, ci porta in breve alla conca di Cardeccia, dove sorge l’omonimo rifugio. Dal rifugio Gardeccia si imbocca il largo sentiero n.546 quasi tutto in salita. A nord si erge la vetta più alta del Catinaccio: il Catinaccio d'Antermoia, alto 3.004 metri. Vaiolet (ted. Rifugio Gardeccia – Rifugio Vajolet. Ecco in questo post 5 facili passeggiate che si possono fare in questa splendida valle: NUOVA EDIZIONE per la mia guida "Alla scoperta dei rifugi delle Dolomiti" scoprila QUI su Amazon 1) Rifugio Pertini e Sasso Piatto. L'escursione transita per il Rifugio Gardecia ed il Rifugio Vajolet, ai piedi dalle slanciate Torri, per salire poi lungo l'alta Val del Vajolet, bellissima e panoramica valle dominata dall'imponente mole del Catinaccio d'Antermoia. Esistono inoltre numerosi sentieri, che permettono il collegamento con le altre valli presenti nel gruppo. Vallé è un amore tutto vegetale per la buona cucina e il benessere in tavola. Benvenuti al Rifugio Vajolet. Escursioni a piedi, itinerari e sentieri in alta montagna nelle Dolomiti del Trentino. Una delle peculiarità di questa valle è che, nonostante sia un territorio molto vasto, è tutto molto facile da raggiungere. Questa escursione ha come punto di partenza Ciampediè, nel comune di Vigo di Fassa, e si svolge sotto le grandiose pareti rocciose del Vajolet, attraversando l’omonima Valle fino a raggiungere il Passo Principe. Valle del Vajolet in Dolomites,Italien Alps. Si congiunge alla Val di Fassa nei pressi dell'abitato di Pera di Fassa. - download this royalty free Stock Photo in seconds. In soli 20 km che dividono Penìa, il paese più a nord, con Moena, il paese più a sud, si trovano un’infinità di itinerari da percorrere di ogni difficoltà e genere, dalla semplice passeggiata, a itinerari escursionistici, alle vie ferrate e all’arrampicata. Descrizione. Una delle escursioni più classiche che si possono fare in v. 5 Facili passeggiate da fare in val di Fassa! Valle del vajolet in dolomites, italien alps - download this royalty free Stock Photo in seconds. Da qui partono numerosi percorsi lungo l’affascinante valle del Vajolet, all’interno del gruppo del Catinaccio. Da Vigo di Fassa, grazie alla funivia Catinaccio, si raggiunge l’altopiano di Ciampedie a 1,997 m in pochi minuti. La Val di Vajolet (Val de Vajolet in ladino) è una valle compresa nel bacino idrografico della Val di Fassa, nelle Dolomiti. La nostra escursione invernale ci porta da Soial, situtato sopra l’ingresso della valle, alle baite di Gardeccia. La salita da Pera di Fassa (1400 mslm), o meglio dall'abitato di Muncion, al rifugio Vajolet è una progressiva “immersione” in uno dei contesti naturali più straordinari del mondo. Val di Fassa Meta per le vostre vacanze. La valle del Vajolet e il Catinaccio. No membership needed. Le due strutture, una di fronte all’altra, sono situate su una sorta di spalto roccioso particolarmente suggestivo, ai piedi dell’impressionante parete di Punta Emma. Ciampedie è uno splendido belvedere e un ottimo punto di partenza per lunghe escursioni, trekking, vie ferrate e sono molteplici gli itinerari di arrampicata. L’escursionismo è il re dell’estate in Val di Fassa. Il sentiero n.578 arriva a Ciamp de Grevena, Passo delle Ciaregoles e poi seguendo il sentiero n.580 si arriva al Passo Dona ed in breve al rifugio Antermoia, tempo medio circa 3 ore. - Da Pera, attraverso la valle del Vajolet, località Gardeccia-rifugio Vaiolet-Passo Principe-Passo Antermoia-lago e … Una delle più belle escursioni del Trentino, fattibile anche con i bambini, è quella che porta alle Torri del Vajolet. Descrive dal suo punto di partenza, il Passo di Antermoia (2770 metri sul livello del mare), un semicerchio che porta il suo orientamento dall'iniziale asse nordest-sudovest all'asse est-ovest poco prima dell'imbocco con la Val di Fassa. Prodotti e ricette per torte soffici, gustose e facili da preparare. Photo about Beautiful mountain landscape. Ora la salita diventa più accentuata, nonostante non ci siano particolari difficoltà nell’affrontarla (si tratta di 300 metri di dislivello dal Gardeccia al Rifugio Vajolet). Tutte le informazioni sul Rifugio Gardeccia Hutte in Valle del Vajolet.