Scelta del Premier: la Costituzione italiana prevede che il Presidente del Consiglio venga nominato dal Presidente della Repubblica. Il prof Sabatini spiega se i nomi dei giorni della settimana si scrivono in maiuscolo o in minuscolo I giorni della settimana e i mesi sono considerati nomi comuni e quindi vanno scritti in minuscolo : lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica, gennaio, febbraio, marzo. Protocollo sullo Statuto della Corte di giustizia. 25-ago-2019 - Esplora la bacheca "alfabeto minuscolo e maiuscolo" di lucia su Pinterest. NB: fanno eccezione i numeri civici e i numeri dei mezzi di trasporto. presidente (vocativo: signor Presidente) presidente del gruppo presidente della Commissione presidente Scalfaro. Anche su ibs.it è riportato in minuscolo. 1.2. Le lettere maiuscole sono nate prima. Istituti, organizzazioni, associazioni, accademie, musei, ecc. Particolari episodi storici: Rivoluzione francese, Rivoluzione industriale, ecc. Riguardo, infine, alla questione della S. (S puntata) maiuscola o meno, quando è apposta affianco al nome del personaggio santificato, chiariamo che essa va in maiuscolo poiché tale attribuzione è diventata parte integrante del nome. Valiani L. - Venturi E. (1999), Lettere 1943-1979, La Nuova Italia, Scandicci. Ciao a tutti, vi chiedo un consiglio. Decenni e secoli sempre in lettere e con l’iniziale maiuscola: gli anni Venti, l’Ottocento. Rosselli N. (1967), Mazzini e Bakunin. geografico, allora anche il nome comune del luogo va in maiuscolo) Il Mar Rosso, il Lago Maggiore, il Golfo Persico, l’Isola Bella, il Monte Bianco, il Monte Rosa, la Foresta Nera. Si fa per vezzo, per negazione, per ostilità, per spregio, o anche per ignoranza delle regole, come chi usa lo stuzzicadenti a tavola. … Il Consiglio dei ministri … CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Maiuscolo solo “Consiglio” Es. San/san (nel primo caso si tratta di un toponimo, di un monastero o di una chiesa, ecc., nel secondo della personalità storica: ho sentito una predica in San Pietro, il martirio di san Pietro). NB: fanno eccezione i numeri civici e i numeri dei mezzi di trasporto. In un sito ho trovato scritto questo :lo Stato: tutte le denominazioni istituzionali di uno stato e dei vari enti vanno rigorosamente in maiuscolo, per esempio lo Stato, la Nazione, il Paese, il Governo, ma occhio che il governo Monti va minuscolo > > Minuscolo > > Roger Ora mi aspetto che Epy ci mandi il video di Guzzanti-Venditti "...vieni amore, ... Quando usi l'espressione "la Capitale" al posto del nome della città, maiuscolo, altrimenti minuscolo. Titoli di convegni, mostre, collane editoriali in tondo tra virgolette (il convegno internazionale «L’eredità di Croce», la mostra «Michelangelo e il suo tempo», «I Meridiani», ecc.). : la Facoltà di Medicina veterinaria, la Facoltà di Scienze politiche. Se più lunghe di 4-5 righe, devono essere staccate dal testo e messe a capo in corpo minore senza rientri e senza virgolette (intercalato). Albero Messaggi. Idem (1947), Lettere dal fronte, Mondadori, Milano. E come si scrive museo del vino? Regno del Belgio Regno di Spagna Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord. Oggi c'è chi scrive minuscolo anche i nomi propri, o nomi che vorrebbero la maiuscola, come dio, la repubblica, il presidente, o la costituzione. Serra E. (2000), Missiroli: ultimi anni, in «Nuova Antologia», CXXXV, pp. In caso di ellissi, usare i 3 puntini tra parentesi quadre [...]. Userei invece il minuscolo quando seguiti da un nome proprio: "grande magazzino Lafayette". : la Terra, la Luna). I bambini lo hanno segnalato al primo cittadino: “Chiediamo al sindaco se Giovanni Pascoli si scrive maiuscolo o minuscolo. Uso delle maiuscole e minuscole. 5 Risposte 2539 Visite Permalink a questa pagina Disattiva parsing avanzato. 93-104. La barra verticale obliqua (/) indica la fine del verso; la doppia barra (//) la fine della strofa. Prof. Anna Principi generali… Le lettere minuscole, invece, sono nate più tardi, ma col tempo si sono imposte, limitando l’uso delle maiuscole a casi particolari. primo ministro. Una variabilità che dipende dal tempo storico; dal contesto e dall’occasione; dalle intenzioni dello scrivente e dalle sue presupposizioni sull’orizzonte d’attesa del destinatario. Per l’Adriatico, la parola mare può essere sia maiuscolo sia minuscolo. Ad esempio «Tizio fu un grande re» oppure «Tizio fu un grande Re»? sempre con l’iniziale maiuscola. : la decisione del Consiglio di corso di laurea, i Consigli di corso di laurea dell'Ateneo... CORSO/CORSI DI LAUREA Minuscolo. Uso delle maiuscole e minuscole . I titoli dei periodici (quotidiani compresi) vanno in tondo tra « » («La Stampa», «La Repubblica», «Nuovi Argomenti»; attenzione: un articolo della «Repubblica»). Un'altra persona ha un indirizzo gmail identico al mio, solo che il suo ha tutti caratteri maiuscoli, mentre il mio è tutto minuscolo. Ciao a tutti, vi chiedo un consiglio. Occorre inoltre tener conto del fatto che l’impiego dell’iniziale maiuscola è soggetto a una certa oscillazione, a seconda delle scelte stilistiche e ideologiche compiute dal parlante. Quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno (A. Manzoni, I promessi sposi) • Dopo un punto fermo Tornò a Roma. ... Segui il consiglio … Al femminile resta invariato (la Presidente). : i docenti di I fascia, la II edizione del concorso (e non I° fascia, IIa edizione). Protocollo sullo Statuto della Corte di giustizia. raccomandazione. Es. In questo senso ‘ ’ hanno il significato di ‘per così dire’ (mentre « » hanno quello di ‘cosiddetto’). L'incontro tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il segretario del Partito democratico ... esteso, largo, [...] g.] ≈ maggiore, [di carattere tipografico] maiuscolo. Visualizza altre idee su lettere in corsivo, insegnamento della scrittura, scrivere le lettere dell' alfabeto. Risposta. (o art. I nomi delle partizioni interne di un volume vanno in tondo con iniziali maiuscole (Parte II, Modulo 1, Unità 5, Capitolo 4, Appendice I, ecc.). Per le citazioni dentro le citazioni si usa ‘ ’ Però dipende dal tipo. La società ha sede legale in Roma e sede secondaria in Genova. Parlamento, Stato/Stati (ma: città-stato), Università di (quando si riferisce ad un ateneo in particolare: Università di Firenze, ma la riforma dell’università), Romanticismo, Resistenza, Restaurazione, Illuminismo, Risorgimento, ecc. geografico, allora anche il nome comune del luogo va in maiuscolo) Il Mar Rosso, il Lago Maggiore, il Golfo Persico, l’Isola Bella, il Monte Bianco, il Monte Rosa, la Foresta Nera. In realtà, anche qui l’uso di una forma o di un’altra può essere utile per evidenziare alcune distinzioni: lo “stato delle cose” può essere scritto in minuscolo, in quanto indica un nome comune, mentre lo “Stato italiano” ha un significato ben più preciso e indica una nazione, ed è quindi preferibile la forma in maiuscolo. – Stesso autore: Idem. pretura di Vercelli. Sono dilaniato da un dubbio: quando un personaggio si rivolge ad un altro dando del "Lei", è meglio metterlo maiuscolo o minuscolo? Regione Toscana, Regione Sicilia ecc. Mario Rossi o Arch. Faccio due esempi: "Eppure non è ciò che mi aveva detto Lei" Anche all'interno della stessa parola: "Provo a spiegarLe". Io adopero il maiuscolo quando c'è possibilità di confusione, per parole tipo Comune, nel senso di istituzione e non di aggettivo, o Stato, anche qui come istituzione. Popoli e abitanti di una località 1. (Stesso discorso vale per i premi: Ho vinto il Premio Nobel, ma ho parlato col premio Nobel Dario Fo). - discussioni - forum - bacheca consigli di professione architetto - febbraio 2016 risposte alla domanda o discussione sull'argomento: arch. – Articolo in rivista: cognome autore, nome autore puntato, anno tra parentesi, titolo articolo in corsivo, in, titolo rivista in tondo tra virgolette, numero, eventuali pagine. Es. Le iniziali di “Presidente” e “Consiglio” sono maiuscole. © Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata. : «Nella chiesa di Santa Caterina», «Le torri di San Gimignano», «Abito in via San Filippo»). consigli Ne ho sentite molte, perciò mi rivolgo direttamente agli interessati! I nomi dei corpi celesti vanno in maiuscolo (es. Dio: maiuscolo come divinità cristiana, minuscolo come nome comune o divinità pagana (è bello come un dio; il dio Marte) 5. Società per azioni” o, in breve, “Leonardo S.p.a.”. Chiesa/chiesa (nel primo caso è l’istituzione, nel secondo è l’edificio). Infatti, le più antiche testimonianze di scrittura greche e latine sono tutte in maiuscolo. L’uso delle maiuscole è obbligatorio in una serie di casi. – Articolo in volume: cognome autore, nome autore puntato, anno tra parentesi, titolo articolo in corsivo, in, titolo volume in corsivo, casa editrice, luogo di edizione, eventuali pagine. = decreto del Presidente del Consiglio dei ... La pubblica amministrazione va scritta in carattere minuscolo; laddove citata brevemente è consentito utilizzare il carattere maiuscolo (PA). Definizione. Secolo: meglio se in numeri romani: XX secolo. Parlamento, Stato/Stati (ma: città-stato), Università di (quando si riferisce ad un ateneo in particolare: Università di Firenze, ma la riforma dell’università), Rom… Ecco alcune semplici regole per non sbagliare. Alla fine ho deciso di mettere la maiuscola sempre. Secolo: meglio se in numeri romani: XX secolo. Riferendoci dunque a cariche professionali scriveremo: ministro della Sanità, presidente della Repubblica, sottosegretario alla Presidenza del consiglio, dove il termine generico, anche citato in casi particolari e specifici, è scritto interamente in minuscolo, proprio perché non si tratta di nome proprio, ma appunto comune. CONSIGLIO DEI MINISTRI Maiuscolo solo “Consiglio” Es. Popoli e abitanti di una località 1. Ancora sul femminile professionale. Regno del Belgio Regno di Spagna Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord. Maiuscolo solo la prima parola del nome proprio della Facoltà. Bibbia, Vangelo/Vangeli, Corano, Antico e Nuovo Testamento vanno in tondo (in corsivo i singoli libri: Vangelo secondo Luca). La presidente dell'Accademia della Crusca. Chi ha ragione? I termini via, piazza, ponte hanno l’iniziale minuscola, a meno che non si riferiscano a pochi casi famosi in cui fanno per così dire parte del nome (via Cavour, piazza del Duomo, la chiesa di San Domenico, ponte alla Carraia, ma Ponte Vecchio, Palazzo Vecchio, Piazza Grande, Fontana di Trevi, Castel Sant’Angelo, ecc.). Se scriviamo per esempio l’Adriatico, chiaro che parliamo del … pretura di Vercelli. aprile, maggio, giugno, luglio, agosto. – Libro con curatore: cognome autore, nome autore puntato a cura di Pavone C. a cura di (1999), I campi di concentramento, Laterza, Bari-Roma. Certo, non credo sia una regola, dipende dal contesto e dalla situazione, se … inatteso, si senta gridare quasi sempre alle spalle: ‘Quell’uomo è ubriaco, è matto da legare’» (Goethe). MAIUSCOLA o minuscola? 2 2.1. Può accadere, per fare un esempio, che il dirigente di un servizio ministeriale suggerisca ai suoi dipendenti di usare la maiuscola nelle pratiche interne e nella corrispondenza volta all’esterno ogni volta che si debbano menzionare alte cariche istituzionali, operanti sia nel pubblico, sia nel privato; un altro dirigente di pari rango e competenza dello stesso o di altro ministero potrebbe rivelarsi più selettivo, distinguendo tra maiuscole reverenziali da destinare soltanto alle più alte cariche dello Stato (per fare un esempio) ma non alle cariche di minor rango nella pubblica amministrazione. Sulle cifre romane non va mai usato l'esponente, né al maschile né al femminile (° o a). Ho sonno. Per cariche istituzionali (sindaco, assessore, governatore, ecc. Minuscolo o maiuscolo? Scriveresti "terra", minuscolo, in frasi del tipo "mi è cascato per terra un oggetto". Se scriviamo per esempio l’Adriatico, chiaro che parliamo del … NB: è bene scrivere FACOLTÀ e non FACOLTA' (la À maiuscola si ottiene, sul sistema Windows, con la combinazione di tasti ALT e 0192 del tasterino numerico). No, pianeta va sempre minuscolo. (maiuscola solo la prima iniziale). I punti cardinali vanno in maiuscolo quando indicano realtà geografiche o politiche e sono quindi nomi propri (es. Per quanto riguarda la scelta tra univerbazione (cioè, unione in unica parola: Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani S.p.A. © Tutti i diritti riservati. Se in titoli di opere letterarie, artistiche, musicali compare l’articolo, questo viene assimilato nel contesto (Italo Calvino ha scritto Il cavaliere inesistente. Mario Rossi ??? Paese/paese (nel primo caso è l’insieme dei cittadini di uno Stato, nel secondo si tratta della piccola comunità urbana) Regione/regione (nel primo caso è l’organismo istituzionale, nel secondo è denominazione geografica: la Regione Toscana ha deciso, abito nella regione Toscana). d.P.C.M. Come scrive Luca Serianni nella sua “garzantina”. La grammatica non impone leggi capestro su questi fenomeni, anzi, sembra muoversi liberamente sulla fluida superficie dell’uso e delle situazioni particolari. : Milano è situata circa 120 km a nord-est di Torino). Il presidente del Consiglio alla presentazione della relazione annuale dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli: " questo è il... Guttuso, Sciascia e Buttitta, tre artisti che sapevano scuotere l'intero paese. – Autori vari: AA.VV. In linea generale si raccomanda un uso parsimonioso delle maiuscole, da utilizzare tipicamente per denotare nomi propri o espressioni che equivalgono a nomi propri (vedi sotto, a proposito di Presidente della Repubblica). Minuscolo se usati come aggettivi (La lingua latina è bella) 6. La Società, con delibera del Consiglio di … ): minuscola quando si tratta della carica in generale oppure se accompagna il nome proprio, maiuscolo quando sostituisce il nome proprio (l’elezione del presidente della Repubblica, il presidente della Repubblica Ciampi, ma il Presidente della Repubblica ha dichiarato). cit., p. 56. Barone Y o barone Y? : entro le ore 9 del 6 dicembre, tre ore prima. Il trattino breve (-) unisce due parole, non vuole alcuno spazio prima o dopo; il trattino medio (—) serve per le elencazioni o gli incisi, vuole lo spazio prima e dopo. Domani parto per la Capitale. – In caso di più autori: primo autore – secondo autore. Sono dilaniato da un dubbio: quando un personaggio si rivolge ad un altro dando del "Lei", è meglio metterlo maiuscolo o minuscolo? In tutti gli altri casi vanno in minuscolo, anche quando si indica la festa (es.

Albano E Sposato Con La Lecciso, Brasca Significato Romano, Emma Marrone Malattia Cosa Ha Avuto, Olimpiadi Di Matematica Esercizi, Montale Poesia Alla Moglie Testo, Canzone Masha E Orso Giorno Di Bucato Testo, Giorni Della Settimana In Inglese Per Bambini, Schede Protezione Civile Regione Liguria,